Guida ai migliori festival europei dell’estate 2016

by Maria Vittoria Perin
Infondo all’articolo trovi una Super Guida ai Festival 2016 stampabile! Vai qui per scaricarla.

Glastonbury Festival @Pilton, Inghilterra

Il festival dei record: 135mila persone, 900 acri di musica e tende, meno di 30 minuti per aggiudicarvi un biglietto. Insomma IL festival per eccellenza, inaugurato nel 1970 e ancora gestito dall’ormai ottantenne Michael Eavis. La pioggia è diventata una tradizione: armatevi di stivali di gomma e impermeabili e preparatevi a tornare bambini con le battaglie nel fango. (Ps: abbandonate qualsiasi idea di portare una bandiera, è per il vostro bene)

Line Up: Muse, Coldplay, Adele, Foals, Beck, LCD Soundsystem, The Last Shadow Puppets, Sigur Ros, Two Door Cinema Club, Jake Bugg, The 1975, M83…

Quando: dal 22 al 26 giugno

Prezzo: 228£ (3 giorni di festival + 6 giorni di camping)

Sitohttp://www.glastonburyfestivals.co.uk

PyramidStageGlastonburyRJ060911

Reading and Leeds Festival, @Reading/Leeds, Inghilterra

Questo è il festival dalla famosa domanda: ma è a Reading o è a Leeds? In entrambe, simultaneamente. Il festival più longevo al mondo, vi permette di vedere gli stessi artisti in due posti diversi, semplicemente cambiando l’ordine in scaletta, ecco il trucco. Ambito da tutti gli appassionati di rock per la varietà degli artisti che calcano i suoi 8 palchi.

Line Up: Red Hot Chili Peppers, Foals, Biffy Clyro, Imagine Dragons, Chvrches, Slaves, Two Door Cinema Club, Haim, Crystal Castles, The Wombats…

Quando: dal 26 al 28 agosto

Prezzo: 213£ biglietto (entrata al festival + camping)
66,50£ biglietto giornaliero

Sitohttp://www.readingfestival.com oppure http://www.leedsfestival.com

Skiddle-Case-Study-leeds-and-reading-festivals-tickets

T in the Park @Strathallan Castle, Scozia

Non un semplice festival, ma una fiera con tanto di ruota panoramica per i romanticoni e gli amanti di qualsiasi genere musicale. Persino il Guardian ne ha parlato, definendolo un festival dall’atmosfera edonistica e dal romanticismo quasi sfacciato in cui il pubblico è il vero protagonista, insomma: ci si diverte. Ringraziate la direzione: bandiere e selfie stick sono stati banditi.

Line Up: The Stone Roses, Red Hot Chili Peppers, Calvin Harris, Bastille, Courtneeners, Catfish and the Bottlemen, The Last Shadow Puppets, LCD Soundsystem, Disclosure, Chase&Status…

Quando: dall’8 al 10 luglio

Prezzo: 205£ (entrata festival + 4 giorni di camping)
82,50£ biglietto giornaliero

Sitohttp://www.tinthepark.com

t_in_the_park_bbc1

Isle of Wight Festival @Isle of Wight, Inghilterra

Se nel ’68 gli americani avevano Woodstock, dall’altra parte dell’oceano gli inglesi avevano Wight, in cui due anni dopo 600.000 persone riuscirono ad assistere all’ultima performance di Jimi Hendrix e dei Doors. Risorto dalle sue generi nel 2002, è tappa obbligatoria per gli hippie nostalgici del “pace e ammmore” e per chi è interessato alla controcultura.

Line Up: The Who, Queen + Adam Lambert, Stereophonics, Faithless, Iggy Pop, Everything Everything, The Kills, Richard Ashcroft, The Cribs…

Quando: dal 9 al 12 giugno

Prezzo: 208,20£ (entrata festival + camping)

Sito: http://www.isleofwightfestival.com

Screen-Shot-2015-06-15-at-15-47-44

Parklife @Manchester, Inghilterra

“All the people, so many people, and they all go hand in hand, hand in hand through their parklike, know what I mean?” cantavano i Blur qualche anno fa. In pochi anni è diventata la due giorni più famosa di Manchester, che vi offrirà un’esperienza a 360 gradi, impacchettando in una lunghissima line up i generi più diversi.

Line Up: The Chemical Brothers, Bastille, Wolf Alice, Major Lazer, Circa Waves, Jess Glynne, Skepta, Jamie xx, Years & Years, Fat White Family, Shura…

Quando: 11 e 12 giugno

Prezzo: 95£ (entrata festival)
54,50£ biglietto giornaliero

Sitohttps://parklife.uk.com

109205

Latitude Festival @Southwold, Inghilterra

4 stage dedicati interamente alla musica e una grande area in cui si spalmano anche danza, teatro e arte. I boschi che lo circondano riservano molte sorprese, infatti l’anno scorso Ed Sheeran suonò davanti a 1000 fortunati fan e Thom Yorke improvvisò un dj set. Che quest’anno sia la volta buona che incontrerete casualmente in mezzo alle fronte il vostro cantante preferito?

Line Up: The National, New Order, The Maccabees, Chvrches, M83, Father John Misty, Beirut, Daughter, The Lumineers, Chet Faker, Courtney Barnett…

Quando: dal 14 al 17 luglio

Prezzo: 205,50£ (entrata festival + 4 giorni di camping)

Sitohttp://www.latitudefestival.com

Main-Stage-Crowd_RW1

Bestival @Isle of Wight, Inghilterra

Potrebbero chiamare Isle Of Wight l’isola della musica. Ebbene sì: all’inizio dell’estate potrete godere delle vecchie glorie, verso la fine potrete mescolare la nuova elettronica all’indie. Il festival vanta anche un Guinness World Record: 55mila persone in costume. Mettete nello zaino le cose più trasse che avete. Vacanza con il fidanzato? C’è anche la possibilità di sposarsi in una chiesa gonfiabile.

Line Up: The Cure, Hot Chip, Major Lazer, Years & Years, Fatboy Slim, Bastille, Wolf Alice, Animal Collective, Hinds, MØ, Katy B, Diplo, The Human League…

Quando: dall’8 all’11 settembre

Prezzo: 200£ (entrata festival + 4 giorni di camping)

Sitohttp://www.bestival.net

BESTIVAL

Nos Alive @Lisbona, Portogallo

Uno dei pochi festival europei ad essersi aggiudicato gli Arcade Fire e oltre a ciò presenta una delle migliori line up della stagione, mica male, eh? In più aggiungeteci il fatto che si trova a 8 minuti dal cuore della città e a 15 minuti dalla spiaggia, cosa volete di più? Non stupisce che i lettori di NME gli abbiano assegnato 10 stelle su 10.

Line Up: Arcade Fire, Radiohead, The Chemical Brothers, Pixies, Robert Plant, Tame Impala, Foals, M83, Band of Horses, Biffy Clyro, Wolf Alice, Father John Misty…

Quando: dal 7 al 9 luglio

Prezzo: 130€ (entrata festival + 3 giorni di camping)
56€ biglietto giornaliero

Sito: http://nosalive.com/en/

dc52d5c5f54b7db2dfd2aae465dc6ccd_L

Primavera Sound @Barcellona, Spagna

Alternativi, alternativi ovunque. Eh sì, perché il festival nato come un evento di elettronica, ora mischia diversi generi e va dalle semi-sconosciute band che non andreste mai a vedere ai grandi nomi, tanto da essere riuscito ad attirare l’attenzione di Vice. Per farvi capire l’aria hipster che si respira, vi basti vedere il fantastico teaser che hanno pubblicato per l’edizione 2016.

Line Up: Radiohead, LCD Soundsystem, PJ Harvey, Tame Impala, The Last Shadow Puppets, Sigur Ros, Beirut, Animal Collective, Moderat, Suede, Daughter…

Quando: dall’1 al 5 giugno

Prezzo: da 125€ se comprato a giugno 2015, a 195€ se comprato nel maggio 2016
80€ biglietto giornaliero

Sitohttp://www.primaverasound.es/index

Primavera_Sound_2014_Stuart_Philkill - 02

FIB @Benicàssim, Spagna

Uno dei più importanti festival di musica indie d’Europa, amato sia dagli spagnoli che dagli inglesi che qui trovano un ottimo villaggio vacanze per scappare dal maltempo britannico. La mattina si dorme al sole di una delle spiagge della piccola cittadina, la sera si sta in front row a cantare e ballare fino alle 6 di mattina.

Line Up: Muse, Disclosure, Kendrick Lamar, Biffy Clyro, The Vaccines, Catfish and the Bottlemen, Massive Attack, Mac DeMarco, Bloc Party, The Kills…

Quando: dal 14 al 17 luglio

Prezzo147,50€ (entrata festival + 4 giorni di camping)
30-60€ biglietto giornaliero (varia a seconda degli artisti)

Sitohttp://fiberfib.com/en/cartel.php

maravillas

Bilbao BBK Live @Bilbao, Spagna

Situato ai piedi del monte Cobetas e circondato dalle verdi colline, è una delle sorprese degli ultimi anni. Un corollario di band indie fa da sfondo ad una città che oltre alla buona musica, vi offre il Guggenheim e una passeggiata sulla spiaggia con vista oceano. Se volete optare per la città basta, affrettatevi, il festival già l’anno scorso ha fatto sold out.

Line Up: Arcade Fire, New Order, Pixies, Foals, Tame Impala, Editors, Wolf Alice, Father John Misty, M83, Chvrches, Years & Years, Hot Chip…

Quando: dal 7 al 9 luglio

Prezzo: 136€ (entrata festival + camping)
58€ biglietto giornaliero

Sitohttp://bilbaobbklive.com/en-us/home

bbklive

Rock en Seine @Parigi, Francia

L’anno scorso Elle lo ha messo tra gli eventi del mese, con tanto di guida agli outfit. Cool, fancy, chic: modaioli questo è il posto per voi. Oltre a trovarsi a 5 minuti dalla fermata della metrò che potrà portarvi in centro a Parigi, il festival si svolge nel parco del castello di Saint-Cloud. Stanchi del frastuono? Potete ammirare il giardino floreale di Maria Antonietta o guardare il tramonto dal belvedere. Una vera chiccheria.

Line Up: The Last Shadow Puppets, Sigur Ros, Massive Attack, Foals, Iggy Pop, Sum 41, Two Door Cinema Club, Eagles of Death Metal, Chvches…

Quando: dal 26 al 28 agosto

Prezzo: 119€ entrata al festival
49€ biglietto giornaliero

Sitohttp://www.rockenseine.com/en/

rock-en-seine-10-tips-1

Rock Werchter @Werchter, Belgio

Il Belgio non è solo la patria di Tomorrowland, dal 1974 è anche la patria di questo grande festival, nominato sei volte il migliore del mondo con i suoi 4 giorni di concerti. Proprio per questo motivo, non stringerete amicizia solo con i belgi o con gli inglesi, ma anche con australiani e sudafricani, che non mancano di essere presenti ad uno dei più importanti festival europei.

Line Up: Paul McCartney, Ellie Goulding, New Order, Jake Bugg, James Blake, Kaiser Chiefs, Rammstein, Robert Plan, Red Hot Chili Peppers, Editors, Florence + The Machine, James Bay, Beck…

Quando: dal 30 giugno al 3 luglio

Prezzo: 236€ entrata al festival
100€ biglietto giornaliero

Sitohttp://www.rockwerchter.be/en

14569768664_ed91b2f727_b

Best Kept Secret @Hilvarenbeek, Paesi Bassi

Una delle ultime entrata nel panorama dei festival europei. Incastonato nel Beerse Bergen safari park, gli fa da padrone il grande lago su cui si riflettono le luci del main stage. Visto tutto questo verde, il festival cerca di essere il più sostenibile possibile. Niente paura carnivori, non sarete costretti a diventare vegani per 3 giorni, infatti il festival presenta persino una “Food Line-up”.

Line Up: Beck, Editors, Jamie xx, Bloc Party, Caribou, Dinosaur Jr., Band of Horses, Two Door Cinema Club, DIIV, Wilco, Fat White Family, Mystery Jets, Rat Boy…

Quando: dal 17 al 19 giugno

Prezzo: 147,50€ (entrata festival + camping)
69€ biglietto giornaliero

Sito: http://www.bestkeptsecret.nl/en/

2192

Pinkpop Festival @Landgraaf, Paesi Bassi

Quest’anno spegnerà 47 candeline: è il più vecchio festival del mondo e non si vede pensionamento all’orizzonte, nonostante le 700 band già ospitate e i 4 milioni di piedi che hanno calpestato la sua erba nel weekend di Pentecoste. Per sentirvi ancora più parte di questo grande evento non esitate a tingervi i capelli di rosa o ad indossare qualcosa di questo colore. Tutti lo faranno.

Line Up: Paul McCartney, Red Hot Chili Peppers, Rammstein, Lionel Richie, Major Lazer, James Bay, Bastille, Years & Years, Tom Odell, Nothing But Thieves, Slaves, Parquet Courts…

Quando: dal 10 al 12 giugno

Prezzo: 195€ (entrata festival + 3 giorni di camping)
95€ biglietto giornaliero

Sito: http://www.pinkpop.nl/2016/en

pinkpop-landgraaf-li

Rosklide Festival @Rosklide, Danimarca

Non siete riusciti ad acquistare i biglietti per Glastonbury? Beh, il Roskilde è il secondo festival più grande d’Europa, con i suoi 9 palchi che in 4 giorni ospitano i più variegati artisti: dal rock alla world-music, passando per il jazz. Tenetevi liberi il sabato, vi aspetta la Naked Run! Salite sul podio e avrete l’entrata assicurata anche per la prossima estate.

Line Up: LCD Soundsystem, Neil Young, New Order, PJ Harvey, Red Hot Chili Peppers, Tame Impala, Biffy Clyro, Macklemore & Ryan Lewis, Foals, James Blake, Mac DeMarco…

Quando: dal 25 giugno al 2 luglio

Prezzo: 1995 DKK (entrata festival + 8 giorno di camping)
1020 DKK biglietto giornaliero

Sitohttp://www.roskilde-festival.dk

Roskilde Festival 07 - (77th0720) - Orange Stage - Basement Jaxx - 08.07.2007 - Photo by: Thorbjørn Hansen/ROCKPHOTO

Hurricane Festival @Scheeßel, Germania

Una birra, un würstel e i Rammstein in sottofondo. La tripletta vincente da veri rocker ve la regala l’Hurricane. Il più famoso festival tedesco mescola rock e buona elettronica che potete gustarvi mentre vi lancerete con il bungee jumping messo a disposizione dei partecipanti. Attenti al tempo, il nome dell’evento deriva dal fatto che puntualmente ogni anno la pioggia fa capolino.

Line Up: Rammstein, Mumford & Sons, The Prodigy, Bloc Party, James Bay, Editors, The Wombats, Digitalism, Tom Odell, Fritz Kalkbrenner, Maximo Park, The Subways…

Quando: dal 24 al 26 giugno

Prezzo: 159€ (entrata festival + camping)

Sitohttp://www.hurricane.de/en/

hurricane-festival-2013-nofx

Lollapalooza Berlin @Berlino, Germania

Il festival americano ha deciso di espandersi e nel suo tour in 6 stati, tocca tra le altre anche la capitale tedesca. Al suo secondo anno, cerca di accontentare un pò tutti chiamando artisti alternative dal calibro dei Radiohead ai più pop Major Lazer. Il primo anno è stato una prova, con qualche pecca per quanto riguarda le code, ma che il rigore tedesco probabilmente avrà già sistemato.

Line Up: Radiohead, Kings of Leon, Major Lazer, New Order, Paul Kalkbrenner, The 1975, James Blake, Years & Years, Jess Glynne, Catfish and the Bottlemen, The Temper Trap…

Quando: 10 e 11 settembre

Prezzo: 139€ (entrata festival)
79€ biglietto giornaliero

Sitohttp://www.lollapaloozade.com

Lollapalooza_Berlin_2015_Macklemore_RyanLewis_04_Stephan_Flad

Open’er Festival @Gdynia, Polonia

I wristband che conservate come santini ricordo al polso sono stati una loro invenzione. Ogni anno l’Open’er raccoglie migliaia di amanti dell’indie rock in un ex aeroporto militare, fornendogli anche una chillout zone e una dancefloor in un hangar. Approfittatene, oltre ad essere in prima fila per il vostro gruppo preferito, la birra costa meno degli hamburger.

Line Up: Florence + The Machine, PJ Harvey, The Last Shadow Puppets, Tame Impala, Caribou, Beirut, Foals, Red Hot Chili Peppers, LCD Soundsystem, Sigur Ros, Bastille, The 1975…

Quando: dal 29 giugno al 2 luglio

Prezzo: 549 PLN (entrata al festival + 4 giorni di camping)
239 PLN biglietto giornaliero

Sitohttp://opener.pl/en

opener_1

Sziget Festival @Budapest, Ungheria

Se volete lasciare per un po’ l’Italia ma comunque sentirvi a casa, questo è il posto per voi. Infatti, in agosto, la piccola isola in mezzo al Danubio diventa una colonia d’italiani richiamati dal motto “The island of freedom”. La libertà soffia ovunque, e non la si percepisce solo tra le tende, ma anche tra le note degli artisti più dissonanti disposti su 60 palcoscenici e tra le performing arts che potete ammirare.

Line Up: Muse, Noel Gallagher’s High Flying Birds, Sigur Ros, The Last Shadow Puppets, Rihanna, The Lumineers, Crystal Castles, Die Antwoord, Jake Bugg, Kodaline, The Neighborhood…

Quando: dal 10 al 17 agosto

Prezzo: 249€ (entrata festival + 7 giorni di camping)
59€ biglietto giornaliero

Sitohttp://it.szigetfestival.com

Sziget_2014_Csudai_Sándor - 25

Zürich Openair @Zurigo, Svizzera

Vi immaginate la Svizzera come un posto di pace e serenità tra le montagne, dove non ci sono altro che cioccolata e orologi a cucù? Ora chiudete gli occhi e pensate a quella valanga rock chiamata Kasabian o Prodigy. La tranquilla città svizzera ospita ogni anno alcuni dei più grandi nomi dell’indie rock, muovendosi per 3 giorni a ritmo di power chords.

Line Up: Massive Attack, The Last Shadow Puppets, The Chemical Brothers, Sigur Ros, Editors, Foals, Haim, Die Antwoord, M83, Jake Bugg, Bloc Pary, Roisin Murphy…

Quando: dal 24 al 27 agosto

Prezzo: 187 CHF
92 CHF biglietto giornaliero

Sitohttp://www.zurichopenair.ch

ch-0828-601126-370550-front

INMusic Festival @Zagabria, Croazia

Quest’estate nel Bel Paese faranno tappa molte band, difficile non dilapidare tutti i risparmi che custodiamo gelosamente in banca. Dall’altra parte dell’Adriatico esiste la soluzione a tutti i nostri dammi: un festival dove il biglietto d’ingresso costa meno di 100€. Dov’è la truffa? Nessuna truffa, chiedete a quelli che hanno stilato la lista dei migliori 20 festival europei per il Times se non ci credete.

Line Up: Florence + The Machine, PJ Harvey, The Kooks, Jake Bugg, Django Django, Wilco, Skunk Anansie, The Coral…

Quando: dal 20 al 22 giugno

Prezzo: 81€ (entrata festival + camping)
40€ biglietto giornaliero

Sito: https://www.inmusicfestival.com/en

97-7

I-Days Festival @Monza, Italia

Independent days festival. Il nome perfetto per attirare frotte di giovani con t-shirt bianche su cui campeggia la parola “Arctic Monkeys”. Nato a fine del primo millennio, ha ospitato diverse icone indie fino al 2012 quando i Kooks e i Green Day non si presentarono sul palco. Nel 2016 rinasce dalle sue ceneri, cambiando location ma cercando di rimanere fedele al buon vecchio indie.

Line Up: Sigur Ros, Biffy Clyro, Suede, Jake Bugg, Bloc Party, Stereophonics, Public Access T.V., Spring King, Honne, Shura…

Quando: dall’8 al 10 luglio

Prezzo: 70,70€ (abbonamento 3 giorni)
Biglietto giornaliero: 23€ (giorno 1), 35€ (giorno 2), 25€ (giorno 3)

Sitohttp://www.vivoconcerti.com/artisti/i-days-festival-2016

10357663_1652470395015615_5088744732878546646_o

Ypsirock Festival @Castelbuono, Italia

Chi si ricorda l’ultima volta che i Crystal Castles sono venuti in Italia? Dopo la rottura con Alice Glass, sbarcano per la prima volta in Sicilia in quello che forse è l’unico festival per antonomasia. C’è un motivo se il resto del mondo ci invidia, e una delle tante ragioni è che riusciamo a incastrare i concerti nei posti più impensabili: anche nella piazzetta del paese su cui si affaccia un vecchio castello.

Line Up: Crystal Castles, The Vaccines, Daughter, Savages, Mudhoney, Kiasmos, Minor Victories…

Quando: dal 4 al 7 agosto

Prezzo: 73€ (abbonamento festival)
38€ biglietto giornaliero

Sitohttp://www.ypsigrock.com

11845209_888220534599447_1525287403977441226_o

Home Festival @Treviso, Italia

In pochi anni da evento gratuito si è trasformato in una 4 giorni di musica che attira praticamente tutto il Triveneto. Da tenere sott’occhio soprattutto per gli amanti della musica italiana, ma anche da chi cerca disperatamente di vedere un gruppo senza dover per forza andare a Milano, infatti l’anno scorso è stato possibile vedere FFS, Interpol e Simple Plan nella piccola città veneta.

Line Up: Editors, Max Gazzè, Enter Shikari, Eagles of Death Metal, 2 Many DJs, Salmo, I Cani, Gemitaiz, Il Teatro degli Orrori, I Ministri…

Quando: dall’1 al 4 settembre

Prezzo: 60€ (abbonamento festival)
18€ biglietto giornaliero

Sitohttp://www.homefestival.eu/website/

home-festival

Ama Music Festival @Asolo, Italia

Per tutti quelli che si sono chiesti dove diavolo sia Asolo, è un paese tra le colline della provincia trevigiana che oltre ad essere tra i borghi più belli d’Italia, offre un’ottima produzione di vino. Questa è forse una delle new entry nel panorama musicale italiano mettendo in schiera per il primo anno un battaglione di band indie e alternative.

Line Up: Foals, The Neighborhood, Funeral Suits, Kula Shaker, Vitalic, Sticky Fingers, Soviet Soviet…

Quando: dal 23 al 28 agosto

Prezzo: 41,50€ (abbonamento festival)
13,50€ biglietto giornaliero

Sitohttp://www.amamusicfestival.com

11988384_887613677997396_4049574096682024984_n


preview-ok

Compila i campi qui sotto e scarica la Guida ai Festival 2016, in formato A4 stampabile (anche in bianco e nero), con date, lineup, prezzi (tutti convertiti in Euro)!

Scaricando la guida verrai iscritto alla newsletter di NoisyRoad. No spam, promesso, lo odiamo anche noi! 🙂

Maria Vittoria Perin

Sogno costantemente concerti e nella realtà li aspetto come un bambino aspetta Natale, intanto colleziono testi di canzoni in un'agendina nera tappezzata di stickers di album. "If you lost your faith in love and music, oh the end won't be long" dovrebbe essere un mantra.

Altri articoli che potrebbero interessarti

Dicci la tua