I 5 album che aspettiamo con più ansia in questo inizio di 2018

by Fort

Condividi l'amore <3

Una delle attività che più preferiamo all’inizio di ogni anno – seconda solo al fare ottomila propositi che sappiamo già non rispetteremo mai – è dare uno sguardo alla lista degli album che ci aspettano.
Come sempre le band lasciano trapelare molto poco, così in questi primi giorni del 2018 non sono tantissimi gli album annunciati ufficialmente, ma ce ne sono abbastanza per farci ben sperare.
Ecco quindi i 5 album in uscita nei primi mesi di quest’anno che aspettiamo con più ansia!

 

Franz Ferdinand | Always Ascending

Cosa sappiamo sull’album: Uscirà il 9 febbraio e sarà pieno di sorprese, a quanto racconta Kapranos: sarà meno incentrato sulle chitarre e sarà “un’introduzione alla nuova decade”. Sarà inoltre il primo album senza Nick McCarthy, il chitarrista che ha lasciato la band nel 2016 dopo 14 anni di servizio.

Quali canzoni sono già uscite: Always Ascending (ottobre ‘17)

Perché lo aspettiamo con ansia: Right Thoughts, Right Words, Right Action ci è piaciuto molto, e dopo la parentesi FFS siamo curiosi di vedere cos’hanno in serbo per noi.

 

MGMT | Little Dark Age

Cosa sappiamo sull’album: L’album è previsto per un uscita nei primi mesi del 2018, e sarà incentrato sullo stato della società attuale, in cui ci troviamo ad essere dipendenti della tecnologia: una delle canzoni si chiamerà T.S.L.A.M.P. (Time Spent Looking At My Phone). Andrew ha spiegato come l’approccio alle tracce per questo nuovo LP sia stato più concentrato e strutturato, rispetto al terzo disco in cui avevano preferito lasciarsi andare più liberamente.

Quali canzoni sono già uscite: Little Dark Age (ottobre ‘17),When You Die (dicembre ‘17), Hand it Over (5 gennaio)

Perché lo aspettiamo con ansia: Oracular Spectacular ci ha fatto innamorare (e non solo per i singoli), e Congratulations è uno degli album più sottovalutati degli ultimi 10 anni: speriamo che gli MGMT tornino a quel livello di qualità.

 

The Wombats | Beautiful People Will Ruin Your Life

Cosa sappiamo sull’album: L’album uscirà il 9 febbraio, ed è stato prodotto in tre location diverse: Dan (batteria) era a Londra, Tord (basso) con la famiglia ad Oslo e Matthew (frontman) a Los Angeles. È stato prodotto da Mark Crew (che ha lavorato con Bastille e Rag’n’Bone Man) e Catherine Marks (Foals, Killers, Wolf Alice).

Quali canzoni sono già uscite: Lemon to a Knife Fight (novembre ‘17), Turn (dicembre ‘17)

Perché lo aspettiamo con ansia: Sappiamo This Modern Glitch a memoria, e nonostante Glitterbug non avesse ricevuto troppo amore dalla critica, la direzione synth non ci era dispiaciuta, soprattutto nei singoli. Nonostante le due nuove canzoni non sembrino rivoluzionarie non ci dispiacciono, e abbiamo un posto speciale nel cuore per i tre pipistrelli di Liverpool <3

 

The Vaccines | Combat Sports

Cosa sappiamo sull’album: Combat Sports uscirà il 30 marzo e a quanto racconta Justin Young sarà un ritorno alle origini:

Ci saranno canzoni rumorose, coraggiose, rock’n’roll, che mischiano malinconia ed euforia. È costruito sulla musicalità di English Graffiti ma ha molto dell’energia di What Did You Expect. I testi parleranno di sesso e amore; un paio di anni fa mi sono accorto che tutti i miei testi parlano dello stesso argomento, ma è tutto ciò a cui tengo. Sesso e amore. Quindi ho imparato ad accettare la cosa.

Quali canzoni sono già uscite: I Can’t Quit (3 gennaio)

Perché lo aspettiamo con ansia: I Can’t Quit è un gran bel pezzo, e nonostante English Graffiti abbia ricevuto pareri contrastanti in redazione, abbiamo tutti il debut nel cuore e visti i commenti della band ci aspettiamo qualcosa di quel livello.

 

Superorganism | Superorganism

Cosa sappiamo sull’album: Uscirà il 2 marzo, e conterrà 9 tracce, tra cui tutti e 4 i singoli già usciti.

Quali canzoni sono già uscite: Something For Your M.I.N.D. (febbraio ‘17), It’s All Good (maggio ‘17), Nobody Cares (giugno ‘17) Everybody Wants to be Famous (2 gennaio)

Perché lo aspettiamo con ansia:

Probabilmente non conosci i Superorganism, ma dovresti. Sono una delle band che ha generato più hype nel 2017, e nei mesi scorsi abbiamo ascoltato i loro singoli allo sfinimento: il loro primo in assoluto – Something For Your M.I.N.D. – è stato condiviso da Frank Ocean ed Ezra Koenig, ed è finito direttamente su FIFA 18. Sono in 8 membri, la frontwoman è una 17enne giapponese, hanno già firmato con Domino e i loro concerti sono stati definiti un “bombardamento sensoriale”. Servono altri motivi?

Qui trovi il calendario completo di tutte le uscite annunciate per il 2018.

Condividi l'amore <3

Fort

Ho passato metà della mia vita cercando di essere come gli altri, e l'altra metà per tornare ad essere me stesso.

Altri articoli che potrebbero interessarti

Dicci la tua


Ci trovi anche qui:

Artisti Emergenti