UP&COMING: Amandla

by morghiss

Condividi l'amore <3

Nome: Amandla

Nazionalità: Italiana

Gli Amandla sono: Gabriele Franchi, Nicolas Ardino, Riccardo Porta, Alberto Zerbi

Per quelli a cui piacciono anche: Verdena, Giorgieness, Viito

Miglior canzone: Al Posto Delle Parole

Pubblicazioni: Non Ci Pensare (2018)

Presentate il vostro progetto con 3 aggettivi: Malinconico, esplosivo e semplice.

Presentate il vostro progetto con 3 titoli di canzoni: La fine dei vent’anni di Francesco Motta, Mille colori di Daniele Celona” e Una palude dei Ministri.

Presentata il vostro progetto con 3 drink: Gin Lemon, Gin Tonic , Double IPA.

Perchè vi chiamate Amandla?
“Amandla” è il nome di una birreria a Cermenate vicino a casa del pentolaio del gruppo Alberto dove qualche volta andiamo a bere. Inizialmente avevamo un progetto di cover acustiche ma poi la necessità di suonare qualcosa che fosse completamente nostro si è fatta sentire, scrivere canzoni è uno sfogo e un’opportunità enorme per conoscersi meglio e mettersi in gioco.

Di cosa parla il vostro debut, “Non Ci Pensare“?
Non ci pensare” parla di due grandi paure, forse LE due grandi paure dal punto di vista di un ventenne: della solitudine e del futuro. Le canzoni che compongono l’album vogliono esoricizzare questo sentimento opprimente, il titolo racchiude infatti la speranza di essere di conforto per l’ascoltatore. Uno dei primi nomi proposti era “stai calmo” perché era il nome che avevo dato alla cartella sul computer dove raccoglievo i testi che scrivevo di getto quando ero turbato. Successivamente avevamo deciso di chiamarlo “non ti preoccupare” ma sfortunatamente un altro gruppo aveva pubblicato un mese prima di noi un omonimo album. Fu così che “non ci pensare” diventò il titolo ufficiale.

Qual è il pezzo più positivo del disco? 
Fortunatamente non mi chiedete qual è il più triste, sennò sarebbe una bella sfida. Scherzi a parte direi “Le Nostre Paure“. È sicuramente il pezzo più carico di speranza, il messaggio sotteso alla canzone è che nella condivisione con le altre persone c’è la soluzione a alla paura dell’ignoto. Non c’è niente di più confortante che trovare qualcuno che ci faccia sentire come se avessimo avvistato terra dopo un naufragio.

Se Amandla fosse una donna? 
Sarebbe un femminista, come me.

Chi sono gli Amandla quando non suonano? 
Come tutti i supereroi che si rispettano abbiamo una doppia identità: Nicolas è un insegnante di chitarra, frequenta il conservatorio e studia musicoterapia, ogni tanto va a trovare la sua amata Irene giù in Toscana e ci fa anche da manager per le date. Alberto sta finendo la specialistica di Design del prodotto industriale al Politecnico di Milano, nel tempo libero cerca pezzi da collezione di design per la Brianza insieme alla sua ragazza Chiara e si occupa pure dell’aspetto grafico di post, locandine e quant’altro per il gruppo. Riccardo (in arte portone) è un ingegnere e fa crescere dei rigogliosi baffi tra un sopralluogo e l’altro. Nel tempo libero si dedica al suo progetto solista. Infine ci sono io (Gabriele) che lavoro in un negozio di sport, ho una consistente dose di esami di psicologia sul groppone da dare un giorno (?) e passo le mie notti ad ascoltare e musica e a cercare di scrivere canzoni. I baffi non mi crescono ma ho delle occhiaie invidiabili.

Un brano che avreste voluto scrivere?
Ce ne sono troppe. Personalmente direi Attesa e Inaspettata di Niccolò Fabi.

Dove possono trovarvi i vostri lettori?
Trovate il nostro album “Non ci Pensare” su tutte le piattaforme musicali e le nostre brutte facce sui tutti i social come amandlaband/Amandla.officialband o semplicemente Amandla.

Baci a tutti.

FacebookSpotifyInstagram

Condividi l'amore <3

morghiss

Pane, amore e ritenuta d'acconto. Concerti sotto la pioggia, film notturni, maratone seriali e relative conseguenze.

Altri articoli che potrebbero interessarti

Dicci la tua


Unisciti alla NoisyNation!

NoisyNation
Gruppo Facebook · 614 membri
Iscriviti al gruppo
Gruppo ufficiale di NoisyRoad Vuoi parlare con qualcuno del nuovo album degli MGMT, ma l'ultima cosa indie che abbiano ascoltato i tuoi amici è la pu...
 
Ci trovi anche qui:

Artisti Emergenti