20 piccoli festival italiani da non perdere quest’estate

by Maria Vittoria Perin

Dopo avervi lanciato come delle trottole tra sogno e realtà à la Inception per l’Italia e mezza Europa, NoisyRoad spera che nel portafogli vi sia rimasto qualcosa per fare il pieno all’intramontabile Pandino 4×4 cross country, dato che vuole riportarvi nel Bel Paese alla scoperta di tutti quei festival che forse tra un Mad Cool e un I-Days di troppo vi erano sfuggiti.
Ad ufficialmente finalizzare la così neonata “Trilogia del Festival”, ci pensa quindi questo mini itinerario tascabile dedicato ai “piccoli” (si fa per dire) festival degni di nota sparsi per il buon vecchio Stivale: un po’ 4 Ristoranti moltiplicato per cinque, un po’ road movie senza implicite morali. Sagra dell’uva di Bisnago sul Ticino esclusa (sarà per un’altra volta?).

MORE FESTIVAL @ Venezia | 7 – 10 giugno

Chi pensa che non ci sia mai nulla da fare a Venezia, si sbaglia, si sbaglia di grosso. Tolti i turisti, i piccioni e i negozi di souvenir, Venezia è la città più bella del mondo con i suoi palazzi belli da far schifo, le serate tiepide intrise di romanticismo, la storia che permea ogni angolo. Mancava solo il festival musicale, ed eccovi accontentati: il More (abbreviazione locale di amore, con tanto di r caratteristica), festival tra performance in chiese sconsacrate, elettronica francese e giri in barca.

Line-up: L’Impératrice, Lewis OfMan, Arp Frique, Dekmantel, Sven Weiseman e tanti altri

Biglietti:

  • abbonamento €150
  • biglietto giornaliero €40

Sito: http://www.more-festival.com/

MEDIMEX @ Taranto | 7 – 10 giugno

Ah giugno, l’estate che avanza e dammi una vespa che ti porto in vacanza all’annuale ritorno in Puglia dell’International Festival & Music Conference, come canterebbe un dimenticato gruppo di Bologna. Più conosciuto dagli amici come Medimex, quest’anno il festival viene traslato da Bari a Taranto e vanta in programma approfondimenti culturali sulle sfide del mondo della musica insieme ai Placebo in concerto a pochi passi dal mare.

Line up: Kraftwerk 3-D, Placebo

Biglietti:

  • biglietto singolo €17
  • abbonamento€27

Sito: http://medimex.it/

SHERWOOD FESTIVAL @ Padova | 8 giugno – 8 luglio

Giugno: sessione estiva d’esami e tesi, ma non disperatevi, concedetevi delle sane pause dallo studio a ritmo di buona musica, chiacchere tra amici e birre ghiacciate. Non a caso “La migliore alternativa” è il motto del festival, e i ragazzi dello Sherwood vi delizieranno portando per un mese nella città universitaria alcuni dei nomi più importanti del panorama alternative italiano.

Line-up: The Zen Circus, Coez, Galeffi, Lo Stato Sociale, Willie Peyote e tanti altri

Biglietto: prezzo variabile a seconda dell’evento

Sito: https://www.sherwood.it/festival

T R I P  MUSIC FESTIVAL @ Milano | 12 giugno – 25 luglio

Milan l’è semper un gran Milan e non a caso artisti provenienti da tutto il globo si son dati l’annuale appuntamento alla Triennale di Milano per un ampio mese di diverse prospettive sul panorama musicale contemporaneo, dalle First Aid Kit a Mark Lanegan. Chi manca, rischia di fare la figura del giargiana certificato, soprattutto per dar buca ad una così variegata line-up in uno dei contesti più innovativi della città dove “se sta mai coi man in man”.

Line up: Zaz, Bedouine, First Aid Kit, Kruder & Dorfmeister, Emiliana Torrini, David Byrne, Alva Noto, Gilberto Gil, Nishat Khan, Kevin Morby, Mark Lanegan

Biglietti: biglietti che oscillano tra i 15€ e 27€ a seconda della serata/artista

Sito: https://it-it.facebook.com/tripmusicfest/

ALBORI FESTIVAL @ Sulzano (BS) | 15 – 17 giugno

Per questa cittadina sul Lago di Iseo qualche anno fa ci passò anche Christo con la sua mega installazione arancione The Floating Piers. L’arte non ha mai lasciato il paesino e i riflettori si riaccendono su Sulzano con questo piccolo festival di arte a 360°. Si va dalle mostre ai concerti sulle chiatte sospese sull’acqua, una serie di eventi che porterà arte e musica in ogni angolo della città, passando per ogni vicolo e rispecchiandosi tra le acque del suggestivo lago in provincia di Brescia.

Line-up: Dunk, Bianco, Galeffi, Kaufman, Eugenio In Via Di Gioia, La Notte, Il Diluvio e molti altri

Biglietto: TBC

Sito: http://alborifestival.it/

ORTIGIA SOUND SYSTEM FESTIVAL @ Ortigia (SR) | 25 -29 giugno

“Di Alfeo ultima dimora, Ortigia, gloriose radici della potenza di Siracusa, Culla allora di Artemide…”, così scriveva un po’ di tempo fa Pindaro. La città lodata dal poeta ospita dal 2014 un festival di musica elettronica da far invidia a molti, grazie ai suoi tramonti mozzafiato a strapiombo sul mare, l’acqua cristallina, antiche location e concerti in barca. Mojito in mano, salsedine ancora tra i capelli e come cantano gli Hot Chip “We are ready, we are ready for the floor”.

Line-up: Hot Chip Megamix, Omar Souleyman, Nouvelle Vague, Erlend Øye, James Holden and the Animal Spirits, Mafalda e molti altri

Biglietto: €55

Sito: http://www.ortigiasoundsystem.com/

ASTRO FESTIVAL @ Milano | 30 giugno

Le luci stroboscopiche, le visual ipnotiche, i crescendo che ti prendono dal profondo delle viscere e ti fanno muovere contro la tua volontà, una scarica di adrenalina capace di farti stare sveglio tutta la notte. Questo è in sintesi quello che si prova ad un bel concerto di elettronica ed è quello che si propone di essere l’Astro Festival ospitando, tra gli altri, l’unica tappa italiana del magistrale Jon Hopkins.

Line-up: Jon Hopkins, George FitzGeralnd, Boys Noize, Âme, Ross From Friends e molti altri

Biglietto: €30

Sito: https://www.facebook.com/astrofestivalofficial/

BEACHES BREW FESTIVAL @ Marina Di Ravenna (RA) | 4 – 7 luglio

Una mia collega inglese una volta mi disse: “Voglio venire in Italia per quel piccolo festival in cui le band fanno stage diving e finiscono in mare”. Quel festival conosciuto dai miei colleghi inglesi è il Beaches Brew, in cui nel corso degli anni si sono susseguiti artisti del calibro di King Gizzard and the Lizard Wizard, Ty Sigall, Thee Oh Sees. Una serie di nomi di nicchia, acclamati dalla critica, che se ancora non conosci, è giunto il momento di rimediare.

Line-up: Ezra Furman, Tune-Yards, Sudan Archives, Liima, Omni e tanti altri

Biglietto: entrata libera

Sito: http://www.beachesbrew.com/

VIVA! Festival @ Valle d’Itria (Puglia) | 4 – 8 luglio

Il Club To Club è una figata, è rinomatamente una figata: uno dei pochi festival dal profilo internazionale, capace di portare a Torino i nomi di spicco dell’elettronica mondiale e di attrare fan da tutta Europa. Il VIVA! è la sua versione estiva, però sta volta si attraversa lo Stivale e si va a ballare in Puglia, con i trulli a fare da sfondo e il rumore del mare in lontananza a scandire i set che si susseguono lungo la notte. Perciò ne consegue che anche il VIVA! è una figata.

Line-up: Jamie xx, Sampha, The Black Madonna, Arca, John Maus, Goldie, Nicola Conte e tanti altri

Biglietto: abbonamento venerdì + sabato €43, biglietto singolo per Jamie xx €28

Sito: https://clubtoclub.it/it/viva-18/

ARTI VIVE FESTIVAL @ Soliera (MO) | 4 – 8 luglio

Ad una decina di chilometri da Modena, nel comune di Soliera, si tiene Arti Vive Festival, ritrovo ad ormai cadenza annuale di musica indipendente, teatro e laboratori artistici: questa manifestazione interdisciplinare, che punta a valorizzare la creatività giovanile, potrebbe anche essere la vostra scusa per fare anche un ritiro spirituale a Maranello, non si sa mai. Da tenere d’occhio per i Protomartyr e le altre sorprese ancora da annunciare.

Line up: John Cale, Motta, Protomartyr, Gazebo Penguins, One Glass Eye, Auroro Borealo, Dente e Catalano

Biglietti: biglietti tra i 16€ ed i 20€

Sito: http://www.artivivefestival.it/

LARS ROCK FESTIVAL @ Chiusi (SI) | 6 – 8 luglio

Chi avesse perso i Protomartyr all’Arti Vive di Modena, ha la possibilità di recuperarli immediatamente sabato 7 luglio al Lars Rock Festival in provincia di Siena, a Chiusi, cittadina che mai avrei immaginato vantasse una così ricca pagina su Wikipedia. Inoltre ci saranno pure i Japandroids per tre giorni continui di musica. Comune storico da visitare di giorno, festival rock di notte e non ho neanche fatto menzione del dettaglio fondamentale: l’ingresso è libero!

Line up: Protomartyr, Japandroids

Biglietti: ingresso gratuito

Sito: http://www.larsrockfest.it/

LOCUS FESTIVAL @ Locorotondo (BA) | 7 luglio – 11 agosto

Per la quattordicesima edizione dal 2005, ritorna il Locus Festival a Locorotondo, in provincia di Bari, per una serie di concerti di gruppi internazionali di avanguardia e di classici nostrani come i Baustelle e Cosmo. Chi andasse su nostro consiglio, non si dimentichi poi di portare al suo blog preferito qualche tarallo o frisella come ricordo (sai che plot twist però se poi non fosse NoisyRoad?).

Line up: Baustelle, Cosmo, Rodrigo Amarante, Terrace Martin, James Holden, GoGo Penguin, The Comet Is Coming, R+R=NOW, Moses Sumney

Biglietti: 28€ biglietto singolo

Sito: https://www.locusfestival.it/site/

UNALTROFESTIVAL @ Milano | 8 luglio

Ad ospitare l’unica data italiana di James Bay ci pensa la quinta edizione di UNALTROFESTIVAL, a Milano in via esclusiva l’8 luglio al Magnolia, baluardo indie noto per aver ospitato in passato band come The Dandy Warhols e i Tame Impala. E chi lo sa che magari, così come cantava Jannacci: “Sul stradun, per andare all’idroscalo l’era lì, e l’amore lo colpì”, scarp de tennis da non dimenticare.

Line up: James Bay (line up completa ancora da annunciare)

Biglietti: biglietto da 35€

Sito: http://www.comcerto.it/unaltrofestival

WOODOO FEST @ Cassano Magnago (VA) | 18 – 22 luglio

Dal 18 al 22 luglio torna, ad una ventina di chilometri da Varese, il Woodoo Festival nel bosco di Cassano Magnago per un mix di musica, artigianato e cibo. Purtroppo la line up non è ancora stata annunciata, quindi dovrete affidarvi al vostro istinto, congiungendo scalette varie passate per capire chi ci suonerà (l’anno scorso ce n’era per tutti i gusti).

Line up: da definire

Biglietti: abbonamento da 40€

Sito: http://www.woodoofest.it/

APOLIDE FESTIVAL @ Vialfrè (TO) | 19 – 22 luglio

A pochi chilometri da Torino, ma lontani dal fracasso della città, dallo smog e dal grigio. Immerso in una riserva naturale, Apolide ospita da 15 anni concerti, installazioni artistiche, reading e molto molto altro. Un festival capace di ospitare di anno in anno nomi variegati e proveniente dai quattro angoli del pianeta, rafforzando perciò la sua identità apolide, libera da qualsiasi confine. Da non perdere il camping tra gli alberi.

Line-up: Alice Merton, I Ministri, Andrea Poggio, Bruno Belissimo, Joan Thiele e molti altri

Biglietto: abbonamento €32

Sito: http://apolide.net/

MISH MASH FESTIVAL @ Milazzo (ME) | 2 – 4 agosto

Voliamo in Sicilia alla volta della fortificata ed affacciata sul mare cittadella del Castello di Milazzo. Uno sfondo unico per la terza edizione del festival che dal 2016 promette di congiungere indie, pop, elettronica, rock ed elementi underground in tre sole notti.

Line up: Francesco De Leo, Selton, Miss Keta, Galeffi, Populous, Frah Quintale e molti altri

Biglietti: TBA

Sito: http://www.mishmashfestival.com/

BAY FEST @ Igea Marina (RN) | 12 – 14 agosto

Stufi della musica da discoteca della Riviera romagnola? Abbiamo la soluzione per voi ed i vostri istinti punk rock repressi dall’ennesimo replay di Despacito che ancora occupa i vostri incubi post 2017: il Bay Fest e la sua line up da panico, che vi faranno rimembrare la situazione un po’ tamarra del vostro iPod in quel periodo magicamente punk compreso tra il 2010 e il 2013.

Line up: Dropkick Murphys, Lagwagon, Mad Caddies, The Lillingtons, Forty Winks, Beerpong, Agnostic Front, The Flatliners, Second Youth, Inarrestabili, Suicidal Tendencies, Bad Religion, Millencolin, Senzabenza, Edward In Venice, Sunset Radio

Biglietti:

  • biglietti singoli da 28,75€
  • abbonamenti da 56€

Sito: http://www.bayfest.it/it/

 

E per chi non ne avesse abbastanza…

MDRNTY CRUISE @ Genova, Sardegna, Corsica | 10 – 13 giugno

Esatto. Come avrete ben intuito dalla combo nome ed errante tripartita location, si tratta di una crociera nel Mediterraneo all’insegna della musica elettronica accompagnata da più di cinquanta artisti internazionali (che fatico a riconoscere, ma mea culpa). Vi prego: non ditemi che soffrite il mal di mare.

Line up: Apollonia, Archie Hamilton, Andrey Pushkarev, Alci, Audiofly, Behrouz, CAP, Black Coffee, Culoe De Song, DJ Reas, Eagles&Butterflies, Djebali, Hyenah, Edu Imbernon, Giorgio Maulini, Herodot, Jan Blomqvist, Ion Ludwig, Jon Charnis, James Mc Hale, Lazare Hoche, Dana Ruh, Lunar Disco, Mathew Jonson, Osunlade, Patrice Baumel, Mihai Pol, Nima Gorji, Stephan Bodzin, Ricardo Villalobos, SIT, Suciu. Animal & Me, Cassy, DALI, Dario La Mazza, Jenia Tarsol, Laila M, DJ Skizzo, Ilario Alicante, Pazkal, Mathias Tanzmann, Pan-Pot, Sofia Rodina, Vincenzo D’Amico

Biglietti: a partire da 689€ a seconda della camera (hey, non guardate me, sono solo un messaggero; se vi può consolare, ecco il lato positivo: servizio in camera 24 ore su 24).

Sito: http://www.mdrnty-cruise.com/

E così questo viaggio per la nostra cara e vecchia Italia tra i suoi innumerevoli e variopinti festival giunge al termine: magari è anche il momento di dare al Pandino dell’introduzione un controllo dopo tutti questi chilometri. Per il resto, ci si vede ad una prossima lista.

A meno che qualche nuovo sfidante non osi presentarsi…

(no, tranquilli: i festival con Gigi nazionale non ci interessano veramente. Non ancora almeno)

Articolo scritto da Maria Vittoria e Jacopo

Maria Vittoria Perin

Sogno costantemente concerti e nella realtà li aspetto come un bambino aspetta Natale, intanto colleziono testi di canzoni in un'agendina nera tappezzata di stickers di album. "If you lost your faith in love and music, oh the end won't be long" dovrebbe essere un mantra.

Altri articoli che potrebbero interessarti

Dicci la tua